::cck::43::/cck::
::introtext:: 

Evidentemente Cristo deve essere abituato ai tribunali. Ci è finito dinanzi a Ponzio Pilato e ha vinto la sua sfida di fronte agli increduli, imprimendo con la Sua crocifissione il Suo essere divino e figlio di Dio.

E’ finito di nuovo dinanzi ai massimi tribunali d’Europa, in questi giorni, trascinato da uomini senza cuore, che bramavano di spazzare via il Crocifisso dalle aule.

Dio ha vinto un’altra volta.  Il Crocifisso non si tocca.

::/introtext::
::fulltext::

Stendiamo un velo pietoso sulle accuse che vengono mosse, tipo l’immagine della Croce impedisce la libertà religiosa, rappresenta un simbolo inappropriato, bla bla bla.

Concentriamoci invece sulla buona notizia. Questo articolo di gioia vuole esprimere anche riconoscenza verso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Verso i giudici “illuminati” che ne fanno parte, e sono, per fortuna, dovunque nel mondo (leggi qui)

Oggi esiste un luogo comune -diffuso ad arte dalla sinistra- che una parte politica e una parte di Italiani sia ostile ai magistrati. Niente di più falso.

Assistere alla sentenza della Corte Europea che si è pronunciata in tal maniera, e vedere dei giudici operare in armonia con il loro lavoro, e con sensibilità civile, non può che far ben sperare.

Un esempio per cui dobbiamo andar fieri della nostra Magistratura è la recente decisione della Corte di Cassazione, decisione vibrante, che ha portato ad allontanare un giudice dopo che egli si era rifiutato di svolgere il suo lavoro, se non fosse stato tolto il Crocifisso (vedi qui).

Questa è la Magistratura che ci piace. Che vorremmo sempre.

Non uomini che fanno politica o “peones” tirati dalla giacchetta dai partiti.

E’ bello pensare che esistono giudici che, oltre le leggi, sanno interpretare il significato della vita. Come il Crocifisso, per esempio. E lo rispettano. Lo fanno rispettare.

Cari magistrati, ancora più bello sarebbe, se il vostro impegno fosse concentrato solo sulle cose vere, profonde. Se rivolgeste meno passione, meno importanza, sul significato del bungabunga, le olgettine, le telefonate “rubacuori”.

Le bugie, il gossip, le curiosità del mondo, passano. Vane, si dimenticano in fretta.

La volonta di Dio esiste per sempre. Oggi, permettendo il Crocifisso nelle aule, avete scelto di vincere insieme a Lui. E questo non verrà mai dimenticato. ::cck::43::/cck::

VITTORIA DI DIO

Potrebbe anche interessarti