Regalo più bello (testo)

Altra sfida sul canto, musica, fantasia, eccetera.

Dopo “Eterno amore”, qui il mio secondo brano:
“Regalo più bello”

Musica, testo, voce di Federico Bason
Backchorus: la mogliettina.

Nota Bene: Tutti i diritti riservati. L’autore permette a terzi la diffusione della propria opera, a patto che venga sempre indicato il suo nome come autore (clausola attribuzione), che non vi siano guadagni da parte di chi diffonde l’opera (clausola non commerciale) e che l’opera non venga manipolata per effettuare opere derivate (clausola non opere derivate).

DOWNLOAD PER TESTO + ACCORDI CHITARRA/PIANO

 

 

Forte e Astuto

...il mago più forte e astuto
…il mago più forte e astuto

Forte e Astuto.

Muore un amore se
si e’ smesso di sognarlo,
se tu vai via pero’
continui a sentirlo,
come mai?
Perché io non smetto
di sognarlo.

Vuoi vedere?
Ricomincio a
pensarti,
Tu continui a
sentirmi
L’amore prende a
sognarci.

Imponente magia,
tra voglie e misteri
siam posseduti
dai poteri del mago,
il più forte, astuto
“cuore”
 lui viene chiamato.

****

di
Federico Bason

Lo spezzatino

Al bar e scrivere presto, una parola. Di getto, un verso. E poi l'immagine del testo. Per lei.
Al bar e scrivere presto, una parola. Di getto, un verso. E poi l’immagine del testo. Per lei.

Poesia estemporanea, senza metrica perfetta ma sentitissima, nel cuore diretta.

Rimembranze su un tovagliolino da bar, tra caffè, amaro e…. spezzatino.

By Federico Bason

Stelle

Stelle sul muretto, foto di Federico Bason
Stelle sul muretto, foto di Federico Bason

Oggi parlavo a qualche amico,
del successo, quanto è successo,
era una scusa per non pensarti.
Poi ho visto 2 stelline sul muretto,
strette strette incatenate
cadute chissà dove
alla sorte mia vicina.
Si tenevano per mano
lo sai ho pensato a noi
è tutto così reale.
Anzi no, per te le stelle
a me il buio, la notte
la parte del sognare.

Federico Bason – 23 marzo 2016