Quali contributi

Se c’è qualcosa da dire, che valga comunicare, ecco la sezione “contributi”, più o meno aperta a tutti.
Prediligo l’aspetto intimo e sofferente dell’avvenimento, se siete in grado di cimentarvi, questo è il posto giusto per voi.

Sulla questione dei miei contributi: ciò che aiuta ad “allargare” la fede, sono gli scritti di Giussani e i pensieri di Sant’Agostino.
Del primo mi piace, l’urgenza di andare a fondo nella ricerca del Vero; del secondo mi piace la chiarezza espositiva nel presentare il Percorso.

Autunno, la vita perduta

homeless-jesus

C. scrive un altro pensiero denso di agonia, riflettiamo sul senso del vuoto, il silenzio, la speranza.
Inoltre c’è l’autunno, che fa decadere tutto, i pensieri, il lavoro, la vita.
Solo la fede rimane intatta.
Assolutamente prioritario l’appello (in fondo al testo) dell’autrice a non considerare gli italiani,  dei poveri di serie B.

Continua a leggere “Autunno, la vita perduta”